Come nasce l’idea di un anello di fidanzamento con diamante a goccia

Condividi l'amore:

Lui e lei sono oculisti. Lui aveva immaginato per lei un anello con due pietre, ma a un certo punto ci siamo accorti che la soluzione giusta era un’altra: un anello con diamante a goccia. È nato così un gioiello che ricorda davvero la magia, la lucentezza e la profondità di uno sguardo!

L’idea iniziale era di creare un anello di fidanzamento personalizzato con rubino e diamante di diverso diametro.

Andrea non aveva mai pensato a una pietra preziosa a goccia, lui immaginava un anello di fidanzamento personalizzato con due pietre di taglio rotondo affiancate: un diamante e un rubino. Naturalmente il diamante, avendo un indice di riflessione superiore a quello di tutte le altre pietre, sarebbe stato di caratura più bassa -quindi più piccolo- rispetto al rubino, altrimenti gli avrebbe rubato completamente la scena. Ho lavorato su questa idea per preparare un bozzetto su carta, ma guardando l’immagine ci siamo resi conto che le forme sinuose che avevo progettato portavano senza dubbio a un anello di fidanzamento a goccia.

Qui sto studiando la forma dell’ anello di fidanzamento a goccia, su un nastro di Moebius in oro bianco ho disegnato i buchini.

L’anello a goccia personalizzato che ho realizzato è formato da due nastri di Moebius speculari affiancati, uno in oro rosa e l’altro in oro bianco che richiamano il simbolo dell’infinito. Racchiuso tra i due nastri c’è uno splendido diamante tagliato a goccia incastonato in modo molto delicato. I nastri sono decorati con una fila di forellini che Andrea mi ha chiesto di realizzare dopo aver visto la mia collezione di gioielli Bucati in argento.

L’ anello di fidanzamento con diamante a goccia, l’ anello simbolo dell’infinito, che ho progettato con Andrea per la sua fidanzata è un esempio luminoso del lavoro di squadra che amo fare con i miei clienti. Grazie Andrea!

Hai bisogno di una guida rapida per comprendere meglio il mondo degli anelli di fidanzamento personalizzati? Scarica la mia guida gratuita da qui.

Eva

Comments are closed.