L’ anello per la neomamma ispirato a Le Corbusier

Condividi l'amore:

Nel web si trovano tantissimi suggerimenti per i neopapà su regali a effetto da fare alle loro compagne in occasione della nascita di un figlio. Ma per quante idee originali si possano trovare, un gioiello resta la più romantica e duratura, proprio come l’evento che celebra. Ambrogio ha scelto un anello per la neomamma Michela, e non uno qualunque ma un anello ispirato a Le Corbusier.

L’ anello per la neomamma, personalizzato, fatto a mano e ispirato a Le Corbusier.

Michela e Ambrogio non sono sposati, per questo lui non le ha mai regalato un anello di fidanzamento, e quando hanno scoperto di aspettare una bambina lui ha colto l’occasione per donarle un anello personalizzato, progettato pensando ai gusti e alle passioni di Michela.

Per me non era il primo progetto di anello per una neomamma e, come faccio sempre, per prima cosa gli ho chiesto di parlarmi di lei. Così ho scoperto che Michela è una ragazza semplice e intraprendente, porta i capelli corti perché ama la praticità e adora le geometrie e le architetture di Le Corbusier. Questo dettaglio non poteva non stuzzicare la mia creatività!

Ho iniziato a creare l’ anello per la neomamma con lastra e fili d’oro giallo.

Ho cominciato a progettare ispirandomi alle forme pulite di questo grande architetto e designer, concentrandomi sulla sua produzione di mobili, in particolare sulla celeberrima poltrona LC2. Poi ho realizzato il gioiello, non semplicemente un anello di fidanzamento razionalista ma un anello per una neomamma ispirato espressamente al razionalismo di Le Corbusier: un solitario in oro giallo graffiato, con il castone centrale a cubo e al suo interno un diamante etico da 0,30 carati.

E tu hai già pensato a cosa regalare alla tua compagna per il meraviglioso evento della nascita? Sarei felice e onorata di aiutarti!

Eva

Comments are closed.