Diamanti dappertutto!

Condividi l'amore:

Il diamante ha un carattere inimitabile. Sceglierlo per un anello è di certo una mossa impegnativa. Pensi che non possa fare per te? Che un gioiello con diamante sia troppo pretenzioso? Tutt’altro! Con un diamante è possibile creare infiniti modelli di fascino: il suo segreto è la versatilità! Leggi quali passi seguire per la scelta.

foto diamanti

Fai risplendere i tuoi diamanti come il solitario creato da Eva per Maria!

Con i diamanti possiamo sbizzarrirci nella progettazione del nostro gioiello. Un diamante, infatti, indossato da una donna non stona mai! Per i gioielli con diamanti la mia esperienza consiglia generalmente di optare per un disegno che valorizzi al massimo la pietra: bisogna lasciare i diamanti sufficientemente liberi per catturare la luce e risplendere al meglio.

Lo studio che porta alla realizzazione di un anello con una pietra preziosa prevede alcuni step: innanzitutto si valutano la tipologia e il taglio della gemma, nel caso di un diamante esiste una classificazione universale che ne determina le caratteristiche fisiche; poi si considerano e si abbozzano i disegni che risultino più in armonia con la forma della gemma: è importantissimo seguire le forme uniche della pietra prescelta per crearle il gioiello che la valorizzi.

Negli anni ’80 e ’90 si eseguivano anelli con una sede al centro per la pietra (ovvero il castone), che solitamente rimaneva totalmente chiusa intorno alla pietra. Per un anello con diamante io, invece, preferisco godere appieno della forma del mio brillante e del taglio. Il suo fascino intramontabile deve farsi ammirare da tutti e soprattutto deve poter splendere di luce propria, come il diamante taglio rotondo incastonato sull’anello in oro bianco di Maria (in foto). Questo solitario di forma geometrica battuto a righe parallele l’ho creato per una donna molto originale, designer di tessuti, che ama le forme ardite!

Fai risplendere il tuo anello con diamante quanto il tuo amore! Contattami.

Eva

Comments are closed.