Miriam e Roberto: opinioni sulle loro fedi nuziali

Condividi l'amore:

Due ragazzi in un piccolo laboratorio, un grande evento da preparare e una buona storia da raccontare. Su una bilancia sono posati alcuni oggetti d’oro, ricordi pieni di significato.

La storia è semplice ma speciale come ogni storia d’amore sa essere.

Il piccolo laboratorio è di un’orafa artigiana, Eva Franceschini. È un posto magico, dove le vite diventano gioielli e in questo caso particolare due fedi.

Parte del bozzetto delle fedi, disegnato insieme a Miriam e Roberto.

Parte del bozzetto delle fedi, disegnato insieme a Miriam e Roberto.

Si inizia con un foglio e una matita; Eva trasforma le parole, i dettagli e gli indizi in forme tridimensionali. Ogni gioiello è unico proprio perché parla di chi lo indossa. La cosa meravigliosa è poter partecipare in prima persona alla realizzazione degli anelli che ti accompagneranno per tutta la vita. Sembra impossibile, ma con i suoi consigli qualsiasi idea può diventare concreta!

Conoscevamo già Eva; quando ancora l’idea del matrimonio era lontana, avevamo avuto l’occasione di incontrarla ed apprezzare da vicino non solo le sue creazioni ma anche la modalità unica con cui lavorava. Eravamo affascinati inoltre dall’aspetto etico del suo progetto. Ci piaceva la scelta di utilizzare solo diamanti etici, certificati, liberi dai conflitti nel rispetto della vita. Si può ben immaginare che quando ci siamo trovati a dover scegliere le fedi non abbiamo avuto dubbi su a chi affidare il compito!

Il progetto è nato da un nostro disegno che, stilizzato, rappresentava l’essenza della nostra storia. Nelle sue mani esperte il disegno si è trasformato in progetto e le fedi nuziali hanno cominciato a prendere forma.

Il porta fedi origami di Miriam e Roberto.

Gru e porta fedi origami di Miriam e Roberto.

A Eva abbiamo chiesto di poter utilizzare dell’oro nostro, regalatoci dalle nostre mamme, da fondere nelle due fedi e lei è stata felice di accontentarci. Questo ulteriore simbolo di continuità ci emoziona e contribuisce a dare senso profondo a tutto il progetto. Eva entra a far parte del gruppo delle persone che partecipano al nostro matrimonio.

Miriam e Roberto nel giorno del loro matrimonio.

Miriam e Roberto nel giorno del loro matrimonio.

Crediamo nell’importanza di proporre un artigianato di qualità, appassionato, attento al bisogno del cliente e con uno spirito etico che pensa alla natura e alla vita.

Raccontare di lei è il nostro modo di ringraziarla.

Miriam e Roberto – Varese

Comments are closed.