Oro Bianco o Giallo? E’ questo il problema!

Condividi l'amore:

Se scegliere la torta nuziale e i centrotavola è difficile, figuriamoci l’anello del matrimonio. D’altronde, se tutto va bene, dovrete tenerlo al dito per tutta la vita. Potreste capire che è l’anello giusto nel momento stesso in cui lo vedrete, esattamente come accade con l’abito da sposa… oppure “nel peggiore dei casi” faticherete a trovare la forma che più vi rispecchia come coppia. Quando sarà arrivato il momento di scegliere la fede potrebbe succedere che sarete ancor più confusi di prima. Il dubbio numero uno riguarda quasi sicuramente il colore dell’anello del matrimonio!

fedi oro bianco e giallo

Fedi artigianali in oro giallo con iniziali in oro bianco, martellate a mano.

Oro Bianco o Giallo?

Se nel secolo scorso l’oro giallo non aveva rivali, oggi quello bianco si è preso prepotentemente la scena. E non è affatto un caso che molte promesse spose non prendano neanche lontanamente in considerazione l’idea di fasciare il proprio dito con un anello che abbia il colore del sole. A volte l’idea di una fede in oro giallo sa di “vecchio” altre volte ricorda quella dei genitori o dei nonni e per questo la si sceglie.

In ogni caso è consigliabile abbinare l’anello del matrimonio a quello di fidanzamento, se si decide di tenere affiancati i due anelli sullo stesso anulare. Spesso mi capita di abbinare la fede con l’anello, magari richiamando la stessa texture martellata. Comunque sia l’abbinamento deve essere armonioso e ragionato, senza escludere per forza l’accostamento di oro giallo e bianco.

Un’altra valida idea è trovare un compromesso tra oro giallo e bianco creando una fede bicolore! Per queste due coppie di fedi matrimoniali (in foto) ho proposto agli sposi di inserire le loro iniziali nelle fedi, saldando dei fili d’oro di diverso colore. Per enfatizzare le lettere ho martellato la superficie degli anelli. Insieme agli sposi ho creato delle fedi uniche!

Se proprio il giallo non fa al caso vostro perché siete moderni e al passo con la moda, allora potreste prendere in considerazione l’ipotesi di un anello di matrimonio in oro rosa 750, che è un po’ il giusto compromesso, una via di mezzo se vogliamo!

Se avete ancora dubbi da chiarire, comunque, non esitate a contattarmi. Sono qui, pronta a rispondere alle vostre domande e ad aiutarvi affinché il giorno del vostro sì sia perfetto in tutto e per tutto!

Eva

Comments are closed.